FRANCESCO.....OD IL BUIO CONSERVATORE?


Sono un'anima alla continua ricerca di un segno....di quello che i cristiani chiamano "fede"! Sì....io ancora non l'ho trovata pienamente...questa traccia, questa fede.....forse per questo motivo sono disperso nell'incertezza della ricerca ma nello stesso tempo pienamente consapevole e critico nei confronti di chi si erge come guida spirituale degli uomini. Una consapevolezza che avviene grazie alla lettura dei fatti, della storia e dei suoi protagonisti. Non amo la Chiesa cattolica, non amo in genere le religione, qualsiasi essa sia, spesso fomentatrici di divisioni più che di unioni, ma credo nella parola degli uomini veri e sono convinto che PAPA FRANCESCO sia un uomo fra questi.....probabilmente un giusto, probabilmente un illuminato non di sola sapienza ma anche di vera spirituale accoglienza del diverso, dunque del bisognoso. Un papa "diverso".....già diverso.....per questo non amato dall'ortodossia ecclesiastica e dai suoi fanatici proseliti e credetemi ve ne sono a iosa di questi invasati da Santa Inquisizione. Avete seguito la recente visita del Papa sulla tomba di Don Milani......il ricordo di Don Primo Mazzolari e quindi la testimonianza di essere affine al loro essere vicini alla vera missione della Chiesa e cioè la difesa dei deboli, degli indifesi, degli ultimi.........ebbene....se seguiste il profilo TWITTER di Papa Francesco notereste il livore, l'odio puro e l'astio che presunti cattolici hanno nei suoi confronti per essere lui ed il suo messaggio papale ed episcopale decisamente improntato verso un valore cristiano vero ma dimenticato. Lo accusano per questo motivo di essere un comunista...................sono allibito, perplesso, disgustato da questi Crociati maledetti e deviati intellettualmente, tanto da rappresentare la parte più retrograda e bieca di una presunta superiorità della Chiesa cattolica. Si vergognino.....essendo incapaci di essere semplicemente cristiani. Non a caso sia Milani che Mazzolari avevano molte affinità fra le quali l'istruzione ai poveri, non a caso Don Primo fu un noto antifascista e partigiano, così come Don Andrea Gallo.....avevano trovato la parola di Dio e la fede, pur essendo stati uomini in lotta chiaramente contro la peggior forma di regime......il fascismo.

Credo sia questo il motivo per il quale Papa Francesco ed i personaggi citati siano osteggiati.....sono osteggiati da quella parte più ortodossa e conservatrice della Chiesa che si riconosce solo nella repressione delle diversità e nel diniego delle effettive libertà individuali, perché voi cattolici presunti non amate le pari opportunità per il popolo.....preferite che a Dio si rivolgano solo gli eletti. Ma vi ho stanati ancora una volta maledetti......non mi ingannerete......voi presunti portatori di verità assolute......uno ad uno senza nessuna indulgenza intellettuale.....come per lei vero...... caro ANTONIO SOCCI...............LEI BIECO CONTESTATORE DI PAPA FRANCESCO E PRESUNTO CATTOLICO E' SOLO UN MISERABILE INVASATO........UN VERO IDIOTA.

#donmilani #donprimomazzolar #donandreagall #antoniosocc #papafrancesco

POST RECENTI

MADE BY SOPHIE WITH LOVE

PUBBLICAZIONI

Il Respiro dell'ignoto

Editore: Gruppo Albatros Il Filo
Collana: Nuove voci
Anno edizione: 2015
Pagine: 98 p. , Brossura
EAN: 9788856775341

 

© 2020 by Giampaolo Guzzoni             

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon